Sogno di notte

le notti biancheVi siete mai trovati su un ponte di sera? L’acqua placidamente scorre sotto di voi e il vostro sguardo è rivolto verso un punto indeterminato. In quel momento vi capita qualcosa che cambierà l’andamento della vostra vita, almeno quella attuale.

È questo quello che succede ne Le notti bianche di Fedor Dostoevskij: il protagonista, un sognatore, di sera incontra una giovane donna. A furia di vivere nei suoi sogni, che danno sicuramente colore alla sua vita, ma che non sono la vita vera, il sognatore si innamora della ragazza e comincia a condividerne i crucci. Sono pochi quelli dell’uomo e diversi quelli della donna, che vive quasi reclusa e che si è innamorata di un uomo  lontano da parecchio tempo. È onesta la ragazza nel chiedere al sognatore di non innamorarsi di lei, ma questi  non riuscirà a frenare i propri sentimenti. Forse in presenza di un sognatore, la ragazza avrebbe dovuto utilizzare  parole diverse e atteggiamenti diversi, ma così non è stato: ormai la frittata è fatta. Sarà proprio il sognatore a confessarle i suoi sentimenti, che poi lei comincerà a condividere, vedendo il suo sogno d’amore con l’altro allontanarsi sempre di più.

Un piccolo angolo cittadino, fatto di una panchina, qualche lampione e un ponte sopra un fiume che scorre lentamente.le notti bianche Questo basta allo scrittore russo come scenografia per allestire un piccolo-grande dramma personale. Un lungo colloquio tra i due mette a confronto due tipi di persone, molto particolari da un lato, ma anche molto generiche dall’altro: ogni lettore può trovare un po’ di sè in ognuno dei due protagonisti. Una scrittura snella e priva di fronzoli vi coinvolgerà nella repentina amicizia fraterna e poi storia d’amore vissuta da un sognatore e la sua giovane amica.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...