Il romanzo gotico più emblematico: Frankenstein

Il romanzo gotico più complesso e probabilmente più conosciuto è Frankenstein, o il moderno Prometeo di Mary Shelley.il romanzo gotico Il romanzo fu pubblicato per la prima volta nel 1818, quindi è nel pieno del secolo in cui il romanzo gotico si sviluppa. Questo romanzo probabilmente segna l’apice della produzione gotica, tanto che i suoi personaggi, Viktor Frankenstein e il suo mostro, restano tutt’ora nell’immaginario collettivo, che comprende anche il cinema e la televisione, oltre che le opere scritte.

Il romanzo gotico, come abbiamo visto, nasce in un periodo in cui serpeggiano paure antiche negli animi del popolo inglese soprattutto, causate dal grande sviluppo tecnologico che stava affrontanto il paese. Tralasciando la simpatica situazione che ha portato alla sua genesi, quella in cui alcuni autori sono confinati in casa a causa del mal tempo e si sfidano nella creazione di una storia, quello che rimane l’obiettivo principale del romanzo è mostrare che il grande sviluppo tecnologico può sì essere d’aiuto all’uomo, ma può anche portare a conseguenze negative e disastrose. Da qui innanzitutto l’associazione a Prometeo, che nella versione greca ruba il fuoco per aiutare l’umanità, opponendosi alle divinità; e nella versione romana forgia l’uomo a partire dalla creta: quindi Prometeo che si ribella e che è creatore, proprio come Viktor Frankenstein. Se la tecnologia viene utilizzata da un uomo spinto dai suoi desideri, come accade in questo romanzo, ci possono essere, come dicevamo, delle conseguenze? Si può agire perdendo di vista l’ambito etico-morale?

Frankenstein rimane soprattutto per questo, ma anche per altro, uno dei romanzi che hanno avuto più seguito e più successo, forse proprio perché attinge a quell’umanità in cui molti si riconoscono.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...