Elenco libri classici da leggere: siamo arrivati a undici!

Elenco libri classici da leggere: siamo arrivati a undici!

Avevamo provato ad abbozzare un primo elenco dei libri classici da leggere.

elenco libri classici da leggere

Un elenco dei libri classici da leggere, assolutamente arbitrario, ma da cui poter trarre qualche spunto.

Ne comprendeva 8, ed era formato da tutti libri che avevo letto già. Adesso proviamo a cambiare e porre sotto revisione quello stesso elenco e aggiungiamoci o qualcosa di letto o qualcosa che è lì, pronta per essere letta.

Il primo che mi sento e sempre mi sentirò di consigliarvi è Dracula, di Bram Stoker. Scusate, ma ho un debole per questo romanzo! Ho un debole per la figura di questo vampiro che nasconde dietro di sé tanti significati! Ovviamente l’ordine che vi sto dando è assolutamente arbitrario e non è caratterizzato e giustificato da fattori di significatività.

Il secondo libro che vi consiglio è Ritratto di signora: forse è un po’ ostico ed articolato, ma ben presto vi coinvolgerà negli usi e costumi di una società ormai lontana e nella storia di una donna di belle speranze, che però poi soccombe alla suddetta società.

Un po’ simile e un po’ diverso dal precedente è il terzo libro, Madame Bovary:  stufa della sua vita, per vari motivi, la signora Bovary si dà alla pazza gioia, che però non la porterà molto lontano. Dalla lettura di questo libro potrete imparare fino in fondo il vero significato del termine “bovarismo”.

Quarto libro Piccole donne: forse all’inizio rimarrete un po’ straniti dal semplicismo dello stile, ma poi vi affezionerete alle sorelle e alla loro famiglia.

Quinto libro Lo strano caso del dott. Jekill e di Mr. Hide: facile e veloce storia che narra la permanenza, nello stesso uomo, di due entità contrastanti. Un racconto emblematico sulla natura dell’essere umano?

Sesto libro Cime tempestose: coinvolgente e struggente, vi mostra il livello e il parossismo a cui possono arrivare certi sentimenti e certe passioni.

Settimo libro è La lettera scarlatta: quasi un trattato di sociologia. Come si muovono i gruppi? La storia si svolge in una comunità americana sorta da poco.

Ottavo libro Jane Eyre: storia tormentata di una governante. Non manca un tocco di mistero, all’interno di questa storia.

Nono libro Cent’anni di solitudine: a molti risultato pesante perché con una grande quantità di nomi sempre uguali. Se riuscite a tenere il filo, le vicende della famiglia Buendia vi rapiranno.

Decimo libro La signora delle camelie: un libro interessante sia per la storia in sé, sia perché ha ispirato la Traviata di Verdi.

Undicesimo libro La signora in bianco, di W.Collins: uno dei libri che mi ripromettto di leggere quanto prima.

Che ne dite di quest’elenco? Vi piace? Cos’altro ci mettereste?

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...