La luce che c’è dentro le persone: romanzo consigliato

la luce che c'è dentro le persone, banana yoshimoto

La luce che c’è dentro le persone è un racconto di Banana Yoshimoto

La luce che c’è dentro le persone di Banana Yoshimoto è un romanzo consilgliato? Sì, è vi spiego perché.

Già con Kitchen, della stessa autrice, rimasi piacevolmente colpito. La scrittura era fresca, scorrevole, la narrazione commovente in certi punti ed anche abbastanza espressiva. Un bocciolo che è bello anche solo così, senza che il fiore sbocci: un gemma insomma. E quindi, quali sono i motivi per cui questo romanzo lo consiglio? Innanzitutto cominciamo col dire che più che un romanzo, è quasi un racconto, anzi è proprio un racconto (che in formato digitale può anche essere trovato singolarmente) e quindi lo potete finire nella sessa giornata in cui lo cominciate.. senza interruzioni ve la potete cavare anche in un’oretta! Per cui, corto il romanzo, semplice ma espressivo, corta la recensione! Non perché il romanzo/racconto (Ricordi di un vicolo cieco è il nome della raccolta da cui è stato estratto) non lo meriti, ma perché con troppe parole rischierei di svilirne il significato!

I motivi sono:

  1. Scrittura fresca e scorrevole.
  2. Tematica interessante: il romanzo narra di un’amicizia speciale e di come ci si possa accorgere dei pregi presenti nell’animo di una persona.
  3. Banana riesce a dipingere dei piccoli quadretti sulle situazioni umane e sui sentimenti.
  4. Trattando di rapporti interpersonali, in alcuni momeni ci si commuove pure.

In sostanza

È una lettura facile e veloce, che però arricchisce al contempo. Non è di vostro gusto e vi rifiutate categoricamente? Ok rispetto. Ma comunque il tempo che si impiegherebbe per leggerlo è davvero poco, potete anche farlo il “sacrificio”! Voto: 7.5.

Metro o non metro? Vi confesso che avevo il romanzo su Kindle, quindi non avevo problemi di spazio, ma è talmente breve che non credo proprio possa rappresentare un peso, anche in una raccolta di altri racconti (che dovrebbero essere 5)! Inoltre non è difficile da seguire. Di conseguenza però vi do un consiglio per l’uso: state attenti a non immergervi troppo e perdervi la fermata!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...