Oliver Twist tra i romanzi ottocenteschi da leggere

 

Oliver Twist: uno dei romanzi ottocenteschi più famosi

Oliver Twist è un titolo che ritorna ed è spesso menzionato: uno dei romanzi ottocenteschi più famosi

Oliver Twist viene annoverato fra i tanti romanzi ottocenteschi da leggere. E allora? Allora io l’ho fatto davvero! Già ne avevo parlato, spiegando i motivi per i quali fare questa scelta. Bene, ora che l’ho fatto, quali sono le mie considerazioni?

Continua a leggere

Romanzi classici da leggere: Intervista col vampiro

Ormai è ritenuto un classico.

romanzi classici da leggere

ormai Intervista col Vampiro è divenuto un romanzo tanto famoso da essere considerato quasi un classico

Intervista col vampiro, di Anne Rice, ha cambiato l’aspetto del vampiro ed ha avuto talmente successo che viene giudicato un classico a tutti gli effetti. O comunque è sempre presente nelle liste dei libri da leggere! Ok forse non proprio in tutte, ma quasi. Quindi non posso tirarmi indietro e ho deciso di leggerlo anche io.

Continua a leggere

Film tratti da romanzi classici: Anna Karenina

Pensando ai film tratti da romanzi classici mi viene subito in mente Anna Karenina.

film tratti da romanzi classici La storia principale riguarda l’amore travagliato e inizialmente osteggiato tra un donna aristocratica sposata e un giovane militare. Tanto nel film quanto nel romanzo da cui è tratto sono presenti le tematiche dell’amore puro, regolare e gentile; di quello passionale e fuori controllo; dell’adulterio e dell’onore, in una società gerarchizzata e che non vede di buon occhio gli scandali.

Continua a leggere

Film tratti da libri famosi: Non buttiamoci giù

Tra i film tratti da libri famosi ce n’è uno uscito da poco, molto gradevole nell’insieme. film tratti da libri famosiSi tratta di Non buttiamoci giù, dall’omonimo romanzo di Nick Hornby, di cui potete trovare anche una piccola recensione. Il film e il libro parlano di un gruppo di sconosciuti che si ritrovano nella sera più famosa dell’anno, il 31 dicembre, sul un tetto tristemente famoso. Per cosa lo è? Per il numero di suicidi che scelgono di togliersi la vita proprio da quel tetto!

Continua a leggere