Uno studio approfondito di un famoso classico: I viaggi di Gulliver

i viaggi di guliver, classici famosi

I viaggi di Gulliver è un classico molto famoso. Ma ne conosciamo il reale valore e significato?

Ho deciso di cominciare, parallelamente alla recensione/presentazione di libri, l’attività di analisi, non eccessivamente approfondita, come se stesse leggendo un libro di letteratura, ma semplice e lineare, di alcuni libri che leggo. Queste osservazioni possono riferirsi a tutto il libro, o solo ad alcune sue parti.. non so bene ancora, ma una cosa la so di sicuro: vorrei cominciare a parlarvi in maniera più o meno dettagliata di uno dei classici più famosi: sto parlando de I viaggi di Gulliver. Forse c’è da svecchiare questo classico, c’è da riuscire a vederlo non più solo come libro di intrattenimento magari per un pubblico giovane, ma come una critica abbastanza minuziosa alla società dell’epoca, dei suoi pregi e dei suoi difetti, ed alla figura del borghese, nuovo eroe sociale del tempo. Infatti il romanzo è uscito nella prima metà del 1700 e la borghesia era un fiore che stava sbocciando e di cui già si vedeva la bellezza.

Continua a leggere

Annunci

Il romanzo gotico più emblematico: Frankenstein

Il romanzo gotico più complesso e probabilmente più conosciuto è Frankenstein, o il moderno Prometeo di Mary Shelley.il romanzo gotico Il romanzo fu pubblicato per la prima volta nel 1818, quindi è nel pieno del secolo in cui il romanzo gotico si sviluppa. Questo romanzo probabilmente segna l’apice della produzione gotica, tanto che i suoi personaggi, Viktor Frankenstein e il suo mostro, restano tutt’ora nell’immaginario collettivo, che comprende anche il cinema e la televisione, oltre che le opere scritte.

Continua a leggere

Libri da leggere di letteratura inglese: Tom Jones

Tra i libri da leggere di letteratura inglese se vi piacciono avventure, disavventure e peripezie c’è sicuramente il Tom Jones, di Henry Fieling.libri da leggere letteratura inglese Stiamo parlando degli albori della letteratura inglese, infatti il libro è della seconda metà del 1700. Sono quei romanzi da cui è cominciato tutto. Questo è uno dei primissimi romanzi e fa parte del gruppo in cui gravitano anche I viaggi di GulliverI e Robinsoe Crusoe, quindi una compagnia di tutto rispetto!

 

È tra i libri da leggere di letteratura inglese perché questo, come gli altri che lo accompagnano, ci immergono nel nuovo mondo borghese ed industrializzato e nella tematica dell’eroe: l’uomo che, venuto dal nulla, è capace di farsi da solo o l’uomo in grado di cavarsela, anche vittima di un disastro, come accade a Robinson Crusoe. La tematica dell’eroe ci mostra uomini e donne forti, che devono sopportare una sventura dopo l’altra, rappresentanti al contempo di una civiltà e società ricca ed evoluta e che alla fine riescono a superare i problemi che li affliggono: per l’uomo moderno prima o poi la fortuna gira sempre a favore. La storia di Tom Jones è emblematica in questo: parla di un trovatello che accolto da un benefattore, dovrà affrontare una serie di dicerie, pregiudizi e piani orditi a suo danno, sia per riuscire a farsi accettare, sia per coronare il suo sogno d’amore.

È tra i libri da leggere di letteratura inglese perché è uno dei massimi esempi del nuovo modo di scrivere, di fare romanzi e della nuova società. Infatti è considerato, questo romanzo, una delle massime espressioni del realismo inglese.