Romanzo ottocentesco: Oliver Twist

Un romanzo ottocentesco che vorrei leggere è Oliver Twist, di Charles Dickens, e vi spiego perché.

romanzo ottocentesco - oliver twist

il romanzo ottocentesco Oliver Twist è il primo romanzo inglese con protagonista un bambino.

Questo romanzo infatti è decisamente conosciuto, tant’è che viene anche citato in una puntata di Una mamma per amica, durante la seconda stagione. Quindi gli va riconosciuto un certo merito. Quali sono i motivi per i quali andrebbe letto allora?

Continua a leggere

Elenco libri classici da leggere: siamo arrivati a undici!

Elenco libri classici da leggere: siamo arrivati a undici!

Avevamo provato ad abbozzare un primo elenco dei libri classici da leggere.

elenco libri classici da leggere

Un elenco dei libri classici da leggere, assolutamente arbitrario, ma da cui poter trarre qualche spunto.

Ne comprendeva 8, ed era formato da tutti libri che avevo letto già. Adesso proviamo a cambiare e porre sotto revisione quello stesso elenco e aggiungiamoci o qualcosa di letto o qualcosa che è lì, pronta per essere letta.

Continua a leggere

Romanzi classici consigliati: la vera storia del famoso conte Dracula

Uno dei romanzi classici consigliati, presente anche nell’elenco personalmente stilato da me, è Dracula di Bram Stoker.

romanzi classici consigliati

Dracula, un romanzo da leggere per conoscere la vera storia del famoso conte

Perché lo consiglio? Per avere una chiara visione di quello che è il vampiro forse più famoso della storira! Pensate forse che i vampiri che vanno di moda adesso siano corrispondenti alla descrizione del famoso conte?

Continua a leggere

Romanzi classici consigliati: Il nome della rosa |Il lato oscuro del monachesimo

Tra i romanzi classici consigliati c’è sicuramente Il nome della rosa di Umberto Eco. romanzi classici consigliati Che ne dite di leggere un giallo storico ambientato in un’antica abbazia dell’Italia settentrionale? Un misto di generi che riportano alla mente reminiscenze di filosofia, scolastiche e non, che vi coinvolgerà e terrà sempre viva la vostra attenzione: anche nei luoghi più santi, o almeno giudicati tali, si nasconde la parte oscura dell’uomo ed il mistero e il peccato sono in agguato.

Continua a leggere

Caratteristiche del romanzo dell’800: parte uno

Le caratteristiche del romanzo dell’800 sono in parte molto simili a quelle del romanzo Settecentesco. Difatti abbiamo sentimenti, passioni, ideali e l’analisi dei valori e dei comportamenti morali. Ma il romanzo ottocentesco si distingue anche per altro, in quanto sono parecchi i sottogeneri alternativi che prima non c’erano. Infatti abbiamo il romanzo storico, quello sociale e quello d’appendice, ad esempio.

Continua a leggere

Romanzo ottocentesco: uno strano caso

Il romanzo ottocentesco è di sicuro quello che per la sua varità ci convolge ed incuriosisce di più! Volete sapere i nomi dei romanzi ottocenteschi? Ce ne sono tanti e tutti diversi! Ognuno segue una linea e corrente letteraria diversa, inquadrabile in base alle tematiche di cui tratta.romanzo ottocentesco Il romanzo ottocentesco certo si distingue per la psicologia dei personaggi, mai trattata prima in maniera così approfondita. Oggi parliamo de Lo strano caso del dottor Jakill e Mr Hide.

Continua a leggere

Elenco libri classici da leggere: i primi 8

Un elenco di libri classici da leggere di certo non è una cosa facile da fare. Ce ne sono talmente tanti, quale  per un motivo, quale per un altro motivo, che ci dobbbiamo chiedere quali sono per i lettori i motivi che li spingono a leggere un libro. Io voglio provare ad abbozzare una prima lista. Ovviamente ogni titolo citato è stato già citato in un post precedente, che spiega, o comunque cerca di capire, perché quel  romanzo è considerato un classico e se può essere adatto alla lettura.

elenco libri classici da leggere

Il nostro elenco di libri classici da leggere comprende:

  1. Ritratto di signora;
  2. Madame bovary;
  3. Piccole donne;
  4. Dracula;
  5. Cime tempestose;
  6. La signora delle camelie;
  7. La lettera scarlatta;
  8. Jane Eyre.

Ovviamente la lista è parziale e verrà aggiornataman mano che le letture e le recensioni andranno avanti. Sono stati tolti alcuni titoli perché non ne abbiamo parlato in precedenza ed altri sono stati omessi volutamente. Anche se ritenuto un classico infatti, non sempre un libro è fatto per tutti ed è di facile lettura. Infatti ad esempio Moby dick di Melville come è già stato detto è un classico perché ha lasciato nella memoria il mito dell’uomo ossessionato da una idea cheinsegue fino in capo al mondo. Va bene leggerlo se vogliamo dire di averlo letto, ma di certo non è per esempio un libro che consiglieremmo per regalarlo a Natale! Dall’elenco di libri classici da leggere è  stato omesso per esempio Il ritratto di Dorian Gray. Leggetelo se volete fare il confronto col film. Leggetelo se volete sapere come vive un dandy.  Ma anche questo non credo sia adatto ad un regalo natalizio, sempe che Oscar Wilde non sia una vostra passione.

Tramite tag e categorie potrete facilmente trovare i post che parlano dei libri citati.

Romanzi classici da leggere: c’è una signora tra noi

romanzi classici da leggere

Di romanzi classici da leggere ci sono diverse liste. In una, di una importante emittente televisiva straniera, ci sono indicati dei titoli da leggere anche prima dei trent’anni. Tra questi ci sta anche il famoso Ritratto di signora, di Henry James. Perché è consigliato? Perché è ritenuto un classico? Perché viene indicato come un romanzo da leggere? Vogliamo qui cercare di rispondere a queste domande e per questo analizzeremo questo romanzo. Poi sta a voi scegliere di leggerlo o meno!

Continua a leggere

Romanzi classici da leggere? Un primo esempio

Tra i romanzi classici da leggere, di sicuro troverete il famoso Anna Karenina di Tolstoj. Certamente questo romanzo ci può segnare nel profondo. È raccontata in maniera molto vivida la vita di questa nobildonna che si trova ad avere a che fare con un amore improvviso e poco possibile, perché lei sposata e lui più giovane. Parallelamente la storia di un’altra coppia, in cui è raccontata la sofferenza di lui, perché inizialmente non corrisposto, ma che forse è più pacata nei toni.

Continua a leggere